Il rosso simboleggia il pericolo, il rosso simboleggia la prudenza: al semaforo, alla segnaletica stradale, ai fanali posteriori, alle sostanze chimiche tossiche, ai funghi tossici, agli animali tossici. Il rosso segnala chiaramente: Attenzione! Attenzione!

Nel corpo umano, il colore rosso è assegnato alla zona che va dai piedi al coccige e al chakra di base e, dal punto di vista energetico, ha un effetto anche in queste zone. Ad esempio, il rosso aiuta le persone che non sono a terra e stimola la circolazione nelle gambe.

Rosso attivato. Il rosso dà energia. Rosso come il fuoco, rosso come il sangue. Rosso=Energia. È interessante che il colore rosso sia chiamato il cosiddetto colore veloce in relazione ai tachioni, anche se, fisicamente parlando, il rosso è il colore con la vibrazione più lenta. Il rosso è il colore della forza, della salute e della vitalità, dell'energia e dell'eccitazione, aiuta con la lentezza dell'intestino, la frigidità e l'impotenza.

Forse il Moulin Rouge di Parigi è tenuto in rosso per questi motivi ;-)

In quali situazioni questo colore può essere utile?

>• in caso di stanchezza cronica
>• in stati di affaticamento acuto
>• in assenza di amore per te stesso
>• in caso di una profonda incertezza
>• per radicarsi (dopo la meditazione)



>• vedi anche le informazioni a proposito del 1. Chakra


>• sezione successiva: arancione

>• torna alla categoria principale La teoria dei colori