Non so se il capo me lo permetterà.

Lo sapevi? La maggiore fonte di disturbo sul posto di lavoro è il monitor del PC e non il tuo capo ;-) Non è solo lo spettro elettromagnetico di un monitor ad avere un'influenza negativa sul nostro organismo ... ma la sua retroilluminazione: produce uno spettro discontinuo con componenti blu a onde corte innaturali.

Questa luce blu è più rifrangente della luce rossa ed è focalizzata nei nostri occhi su un livello diverso rispetto alla luce a onde lunghe. Le sorgenti di luce con un'alta componente blu mettono a dura prova l'equilibrio ormonale perché si riduce il rilascio della produzione di melatonina e si favorisce la formazione di ormoni dello stress come il cortisolo e l'ACTH.

Basta mettere un GOLD*CHIP sul retro dello schermo!


>• sezione successiva: GOLD*CHIP per la tastiera


>• scegliere un GOLD*CHIP nel WEB-Shop

>• torna alla categoria principale GOLD*CHIP