Storie di bugie?

Vediamo cosa pubblica ufficialmente l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP):

"Al momento non si sa se i campi elettromagnetici delle WLAN rappresentino un rischio per la salute. Le radiazioni degli apparecchi WLAN sono generalmente di piccole dimensioni. La gestione precauzionale è particolarmente utile quando le WLAN sono utilizzate in prossimità del corpo, come i computer portatili, i programmi elettronici o i telefoni Internet".

C'è anche la pubblicazione del K-Tipp (15 giugno 2005):

"La tecnologia WLAN ha un lato negativo: può danneggiare la vostra salute... possono colpire la prostata, i testicoli, la vescica, l'utero o le ovaie".

Perché il Comitato del Consiglio d'Europa ha chiesto, il 27 maggio 2011, il divieto delle reti WLAN nelle scuole da parte degli Stati membri europei? Perché ripetuti esperimenti hanno dimostrato che le persone sottoposte al test hanno manifestato disturbi motori e della memoria!


>• sezione successiva: GOLD*CHIP per il Babyphone


>• scegliere un GOLD*CHIP nel WEB-Shop

>• torna alla categoria principale GOLD*CHIP