Armonizza l'elettrosmog nelle aree di vita e di lavoro!

L'elettrosmog non è generato solo da antenne di telefonia mobile, linee elettriche ad alta tensione, antenne paraboliche e linee stradali.

L'elettrosmog ci circonda anche nelle zone di vita e di lavoro. E non solo attraverso i dispositivi elettrici/elettronici collegati, ma anche attraverso i cavi elettrici che vengono posati nelle pareti. Dato che i cavi di queste linee installate in modo permanente sono fatti principalmente di filo di rame isolato, potete immaginare che ci siano in realtà antenne ovunque nelle vostre quattro pareti.

A proposito, il fatto che i fili tesi funzionino come antenne e captano i segnali è stato dimostrato l'11.11.1886 dal fisico tedesco Heinrich Hertz, quando è riuscito nella prima prova sperimentale con la trasmissione di onde elettromagnetiche da un trasmettitore ad un ricevitore.

Forse Heinrich, nato sotto il segno dei Pesci, si è ispirato a Madre Natura ;-)

Si può supporre che le linee installate da un lato "risuonino" con tutti i dispositivi collegati (lampade, TV, radiosveglia, frigorifero, ecc. ecc.) nell'area di soggiorno e di lavoro e dall'altro anche con tutti i segnali che entrano nell'edificio dall'esterno:

radio, televisione, radio, telefono cellulare, Wi-Fi, ecc.

Tutti questi flussi di corrente e segnali generano le cosiddette oscillazioni circolari a sinistra, che sono altamente dannose per tutti gli organismi viventi. L'uomo moderno è esposto a queste vibrazioni ogni giorno. Cosa si intende per oscillazioni circolari a sinistra e cosa causano nel nostro corpo, ho pubblicato sotto questo link nel capitolo Elettrosmog. Un sacco di materiale di lettura ...

Le SiTAC*CARD in silicio puro, che abbiamo sviluppato nel 1995, ripolarizzano l'intero sistema di alimentazione del vostro appartamento, della vostra casa o anche il sistema di alimentazione del vostro posto di lavoro.

Come faccio a scegliere la migliore SiTAC*CARD per me?

Per scegliere la migliore SiTAC*CARD per voi (e la vostra famiglia), potete applicare la seguente regola empirica:

per un appartamento da 1 a 3 stanze: SiTAC*CARD A6
per un appartamento da 3 a 5 stanze: SiTAC*CARD A5
per una casa familiare piuttosto piccola: SiTAC*CARD A5
per una casa unifamiliare piuttosto grande: SiTAC*CARD A4

L'effetto della SiTAC*CARD stupisce sempre di più le persone particolarmente elettrosensibili! Se volete, le SiTAC*CARD rappresentano in questa forma un prodotto Feng Shui assolutamente inusuale ed estremamente efficace, che offriamo dal 1995 (come vola il tempo).

Dove viene collocata la SiTAC*CARD:

L'elettricità "fattore di disturbo", che rende la nostra vita molto più facile, ha, come molte cose sulla nostra terra, due facce: prima di tutto, conosciamo il suo volto sorridente, che ci fornisce energia (non mi addentrerò nel modo in cui viene prodotta l'elettricità). Il suo altro, il suo volto invisibile, grava sui nostri corpi. Quindi andiamo alla radice del problema... la scatola dei fusibili. Da questo punto caldo, l'elettricità entra nella nostra zona giorno. La scatola dei fusibili è, per così dire, il "centro di commutazione".

Se si installa una SiTAC*CARD nella scatola dei fusibili, l'intero flusso di corrente (tutte le linee elettriche) viene ripolarizzato. Immediatamente. L'applicazione è molto semplice: fissare la SiTAC*CARD laminata con un nastro adesivo nello sportello interno della scatola dei fusibili o incollare la SiTAC*CARD direttamente sugli RCD (quelle cose rettangolari blu o nere) o - a seconda dell'età dell'edificio - sui fusibili. Si prega di non rimuovere la SiTAC*CARD dalla saldatura; la laminazione serve a proteggere il tessuto di silicio fine. Grazie.

Si può presumere con certezza al 100% che dopo l'integrazione della SiTAC*CARD tutti i dispositivi collegati nella vostra casa e soprattutto tutte le linee elettriche avranno una rotazione a destra (promozione della salute). Con una sola eccezione: i dispositivi a microonde. Per vari motivi, che non voglio approfondire qui, vi consiglio di non utilizzare questo "aiuto per la cottura". Basta chiedere a un chinesiologo e far testare il cibo a microonde sul vostro corpo. Ad essere onesti: il cibo a microonde ha solo il sapore di pampip ... Mi dispiace, ma come cuoco per hobby mi sento così.

In breve: poiché praticamente tutte le vitamine sono sensibili al calore, si può supporre (scientificamente provato) che le perdite ammontano ad un buon 80% ... e la vitamina C può anche essere completamente "sciolta". Il BfS (Ufficio federale tedesco per la protezione dalle radiazioni) raccomanda in particolare ai bambini di non trovarsi direttamente davanti o accanto all'apparecchio durante la preparazione dei cibi. Super!

Non sai cosa ti perdi quando sei sotto stress mentre prepari ciò che probabilmente è la cosa più importante per il tuo corpo. Prendetevela comoda... e godetevi la cucina! E 'davvero divertente ... ed e' ancora piu' sano che stare sempre a guardare la TV. Perché non fare un corso di cucina?

>• scegliere una SiTAC*CARD A6 nel WEB-Shop
>• scegliere una SiTAC*CARD A5 nel WEB-Shop
>• scegliere una SiTAC*CARD A4 nel WEB-Shop

>• torna alla categoria principale Protezione dall'elettrosmog