Secondo le informazioni dell'occulto (nascosto, nascosto, segreto) il corpo fisico è permeato sia all'esterno che all'interno da invisibili energie sottili, che possono essere facilmente percepite dai chiaroveggenti. Il più grossolano di questi corpi è il cosiddetto corpo eterico, chiamato anche aura. In quest'aura, nel caso del cancro, un elementale (essere) simile a un granchio può essere percepito dalle persone chiaroveggenti.

Sebbene praticamente tutti i medici presumano che la parola "cancro" derivi dal fatto che i tumori maligni hanno tentacoli e "si aggrappano" al tessuto, sembra più probabile che il nome di questa "malattia" sia dovuto al fatto che in passato le persone erano molto più sensibili, sottili e intuitive di quanto non lo siano oggi.

Piccola nota: questa interpretazione è stata pubblicata per la prima volta nel 1953 nel libro "The Boy who saw true (Il ragazzo che vedeva la verità)".

E, come già detto: ogni sciamano e ogni altro chiaroveggente, chiaroveggente conferma questa affermazione e aggiunge che in realtà TUTTE le malattie sono "curate" da elementali aggressivi.

Gli sciamani non solo cercano di curare la malattia, ma sono specializzati nel "dissolvere" gli elementali indesiderati.


>• sezione successiva: Clairvoyants

>• torna alla categoria principale Cancro