Se tutti i dilemmi su questa "malattia straordinaria" non possiamo dimenticare il fatto che ...

... che il medico impegnato non ha né il tempo né il desiderio di leggere QUALSIASI pubblicazione sull'argomento disponibile sul mercato ... anche se può sembrare amaro.

OGGI (scrivo queste righe a metà marzo 2011) praticamente TUTTE le persone hanno accesso a conoscenze che 30 anni fa erano inaccessibili. Sicuramente, nel bene e nel male, ci possono essere informazioni senza alcuna base. Tuttavia, vi chiedo di essere critici ma curiosi e di cercare di percorrere strade insolite.

Godfridstutz nomal! Chi cerca trova!!! ... a condizione che non abbiate paura dei topi.

Forse ciò che avete imparato servirà ad aiutare gli altri. Sarebbe qualcosa, no? Dobbiamo finalmente sbarazzarci della superstizione che questa malattia è incurabile. Godfridschtutz di nuovo!

X migliaia di persone che si sono confrontate con questa diagnosi hanno fortunatamente trovato il modo di "combattere" questa malattia e di esserne finalmente libere. E, anche se non vi sembra, molto spesso con l'aiuto dei medici. OK, queste possono essere state persone che hanno pensato al di là di ciò che avevano imparato e che erano aperte a integrare cose nuove o anche vecchie nella loro pratica.

Analogamente a un vecchio spot pubblicitario: Niente è impossibile! Quindi, andiamo!!!! ... o devo ancora raccontarvi la storia del "Wundermann"?

No, lo lascio a te. Lo troverete nel libro di Rhonda Byrne "Il segreto".


>• sezione successiva: Hmmm ...

>• torna alla categoria principale Cancro