I seguenti attributi sono assegnati al chakra del plesso solare:

* alti ideali * energia * allineamento *

Il suo simbolo è il fiore di loto con dieci petali.

Il chakra Manipura (gioiello splendente) si trova a circa 3-4 cm sopra l'ombelico. Viene assegnato al sistema nervoso e agli organi digestivi. Il chakra del plesso solare è legato al passaggio dalle emozioni carnali a quelle spirituali. Le funzioni del pancreas, delle ghiandole surrenali e della corteccia surrenale sono soggette ad esso. Questi organi svolgono un ruolo importante nella conversione del cibo in energia.

Il giallo agisce principalmente sul plesso solare e promuove le capacità mentali. Geniale in caso di sbalzi d'umore depressivi. Aiuta a risvegliare l'entusiasmo per la vita. Il giallo promuove l'ottimismo ed è molto utile nel trattamento della maggior parte dei tipi di mal di testa. Il giallo aiuta le persone che soffrono di stress costante, ansia, insicurezza e mancanza di fiducia in se stessi.

Interessante anche per dislessia, diabete, fobie, anoressia, bulimia e tutti i tipi di malattie della pelle.

Effetto sul corpo: il giallo attiva il sistema nervoso motorio e genera energia per i muscoli. Se l'alimentazione di "energia gialla" in qualsiasi parte del corpo è compromessa, le funzioni fisiche possono essere disturbate; fino alla paralisi completa. Il giallo colpisce l'apparato digerente, il tratto gastrointestinale, la produzione di adrenalina e l'attività dell'emisfero sinistro del cervello. L'emisfero sinistro del cervello è la sede del centro del discorso e pensa in contenuti astratti, cioè termini, parole e numeri: L'aritmetica, per esempio, è una tipica funzione del cervello sinistro. L'emisfero destro del cervello, invece, pensa direttamente nei contenuti sensoriali, cioè nelle immagini. Pensa in modo olistico, intuitivo ed è la sede dell'immaginazione. Il disegno, ad esempio, è un tipico dominio dell'emisfero destro del cervello. Il giallo è eccellente per i nervi e il cervello: questa frequenza di colore può essere chiamata stimolo motorio e costruttore di nervi. Il giallo rafforza i nervi e il cervello. Inoltre, questa frequenza ha un effetto stimolante e purificante per l'eliminazione delle tossine dal fegato, dall'intestino e dalla pelle. Il giallo purifica il flusso sanguigno e attiva il sistema linfatico, che fa parte del sistema di difesa (sistema immunitario) contro agenti patogeni, particelle estranee e componenti del corpo patologicamente alterati (ad es. cellule tumorali). Il giallo ha un effetto calmante sulla milza, purifica, stimola il flusso della bile dal fegato e si comporta come un antielmintico (agente di sverminazione).

Effetto sulla psiche: il giallo aiuta con la depressione e la malinconia. Nell'antichità la gente considerava il giallo come il "colore della vita": trasmette gioia, allegria e divertimento. Il giallo è il colore dell'intelletto; ma più in termini di percezione che di ragione. Le tonalità giallo oro sono utili per il corpo e la mente. Il giallo può essere utilizzato per aumentare la capacità di apprendimento ed è quindi adatto a tutti gli studenti. Il giallo è un cosiddetto eye-catcher, è uno dei colori che la maggior parte delle persone nota immediatamente. Per questo motivo la maggior parte delle transizioni dei piedi sono contrassegnate in questo colore. Usato in eccesso, questo colore può causare paura, inquietudine e tensione mentale.

Malattie che possono essere trattate con questo colore: Il giallo è una miscela di raggi rossi e verdi e quindi ha metà delle proprietà stimolanti del rosso e metà delle proprietà equilibranti e rigeneranti del verde. Di conseguenza, questa vibrazione di colore tende a stimolare e riparare le cellule danneggiate. Se la luce gialla proveniente dall'esterno viene diretta contro il tratto gastrointestinale a brevi intervalli, si possono osservare effetti digestivi. Se questa luce viene utilizzata per periodi di tempo più lunghi, può essere percepita come rilassante e purificante. Stimola anche la secrezione della bile e, come già detto, agisce come antielmintico (agente sverminante). Molto efficace nel trattamento dei disturbi digestivi. Benefico per lo stomaco, l'intestino, la vescica e l'intero sistema escretore. Aiuta a bilanciare il tratto gastrointestinale.


>• sezione successiva: 4. Chakra

>• torna alla categoria principale Chakras