Tutti gli esseri viventi sulla nostra terra, proprio come noi umani, hanno un cosiddetto sistema energetico verticale. Così come gli alberi, per esempio, assorbono l'energia vitale dall'atmosfera attraverso i loro rami e le loro foglie, assorbono anche l'energia vitale attraverso le loro radici per nutrire i rami e le foglie. Possiamo parlare qui di un ciclo che si svolge in verticale (dall'alto verso il basso, dal basso verso l'alto).

Ora è così che anche i chakra del nostro corpo assumono una posizione molto specifica. Tuttavia, la posizione, o meglio l'allineamento dei nostri chakra è soggetto a cambiamenti. Mentre i chakra dei neonati e dei bambini piccoli sono ancora allineati orizzontalmente, con l'aumentare dell'età si girano e si inclinano di 90 gradi.

Ora assumono praticamente la funzione di imbuto.

Questo vale per il secondo, terzo, quarto, quinto e sesto chakra; i chakra della base e della corona mantengono la loro posizione orizzontale perché rappresentano due porte. La conseguenza di questo riallineamento dei chakra è che non possiamo semplicemente "lasciar andare" gli eventi emotivi.

Sono, per così dire, bloccati dentro di noi e ci influenzano giorno e notte. Il vantaggio dell'allineamento orizzontale dei chakra è, naturalmente, principalmente che i flussi di energia cosmica e terrestre possono fluire senza ostacoli dall'alto verso il basso e dal basso verso l'alto.

I vari prodotti energetici che mi è stato permesso di offrire per oltre 25 anni e con visualizzazioni mirate si è in grado di riadattare l'allineamento dei chakra.

Questo riallineamento rafforza non solo la nostra aura ma tutto il nostro organismo; siamo meno suscettibili alle malattie.


>• sezione successiva: Chakra e DNA

>• torna alla categoria principale Chakras